Dimenticata la password?

Esci
Landscape icon

Per cortesia tieni diritto il telefono

Leonardo Leuci

Regole del bar di Leonardo Leuci

Senza clienti, non esiste un bar.

Il Jerry Thomas Speakeasy è un posto dove protagonista è il cliente, non il barman.

La qualità è un dogma per me.

Come un vero gangster, do ai miei fornitori due possibilità. Dopo il terzo sbaglio sono fuori.

Non penso ai problemi, ma alle soluzioni.

Non cercate di essere i migliori barman del mondo, cercate solo di essere i migliori ogni sera per i vostri clienti.

L’equilibrio è l’elemento chiave in un drink, proprio come nella vita.

Io lavoro dalle 15 alle 16 ore al giorno… credo sia abbastanza.

I falsi barman, che non hanno mai lavorato dietro al bancone di un bar ma hanno acquisito il loro status su YouTube, mi rattristano davvero. Esercitano una cattiva influenza sulle giovani generazioni.

Non copiate gli altri, ma lasciatevi ispirare da loro.

Odio i barman ubriachi sul lavoro.

La febbre dei prodotti super premiati è scioccante. Il novanta per cento di questi marchi sono stati creati da azioni di marketing...

I grandi gruppi distruggono il nostro mondo, trasformando le cose fasulle in realtà.

Io non credo a coloro che non hanno una solida preparazione: ci sono troppi barman che sembrano super professionisti, ma che sono solo fumo, tanto fumo.

I barman devono essere liberi di esprimere sé stessi, ma è davvero importante porre dei limiti. Per esempio, ricordate loro che si trovano dietro al bancone di un bar per i loro clienti e non per loro stessi.

Io non sono nato con uno shaker in mano. È stato un lungo viaggio e non ho mai smesso di imparare.

Prova il cocktail Negroni e Fiori di Leonardo Leuci

Prova il cocktail Negroni e Fiori di Leonardo Leuci

Hai disabilitato javascript nel tuo browser. Il nostro sito web non funziona bene senza di lui.Per cortesia, abilitalo.